Help Desk

Benvenuto nell'help desk di ICTFOOTPRINT.eu!




1. Sfoglia le categorie
2. Cerca la domanda e la risposta di cui hai bisogno
3. Se non la trovi oppure hai semplicemente bisogno di ulteriore supporto, scrivici usando direttamente la chat che trovi in basso a destro del tuo schermo! Ti risponderemo in breve tempo!

ICTFOOTPRINT.eu è un progetto Europeo con l’obiettivo principale di promuovere l’adozione di Metodologie per il calcolo dell’impatto ambientale dell’industria ICT (Information and Communication Technology), con attenzione particolare alle emissioni di anidride carbonica e all’impatto energetico.  ICTFOOTPRINT.eu ha lo scopo di aiutare le aziende ICT fornendo strumenti facili per il calcolo delle emissioni e del consumo energetico, diminuendo così l’impatto ambientale e aumentando la competitività aziendale. ICTFOOTPRINT.eu ha un ruolo fondamentale nell’aumentare la sensibilità e consapevolezza su temi di efficienza energetica, grazie a campagne di comunicazione ed eventi.

Vote: 
No votes yet

ICTFOOTPRINT.eu aiuta il settore ICT offrendo soluzioni a standard elevanti e metodologie che favoriscono la riduzione del loro impatto ambientale, in termini di emissioni di anidride carbonica e consumo energetico:

  • Tramite il Self-assessment tool (strumento di auto-valutazione) gli utenti finali saranno guidati nella misurazione delle emissioni di anidride carbonica e dell’impatto energetico riguardante la strumentazione ICT della loro azienda.
  • L’helpdesk fornisce risposte e assistenza rapide a tutte le organizzazioni interessate , facendo chiarezza sull’utilizzo di metodologie e da ICTFOOTPRINT.eu.
  • Il Marketplace online dedicato alle soluzioni sostenibili, raccoglie la domanda (Piccole-medie imprese che vogliono adottare soluzioni a basso impatto ambientale ed energetico) e l’offerta (provider di prodotti o servizi sostenibili), fondando un campo d’azione che contribuisce efficacemente all’avanzamento nell’adozione di soluzioni ICT sostenibili.
  • Webinars & campagne di comunicazione per una continua formazione e diffusione delle pratiche migliori in tema di soluzioni ICT sostenibili.
  • Le Best Practices (storie di successo) infine collezionano esempi positivi di adozione di soluzioni ICT efficienti e sostenibili, a livello sia pubblico che privato, in tutta Europa, fornendo dimostrazioni pratiche di come strategie di riduzione dell’impatto ambientale possano essere un successo.

 

Vote: 
No votes yet

ICTFOOTPRINT.eu è rilevante per tutti coloro che vogliono imparare di più riguardo emissioni di anidride carbonica e consumo energetico, o più generalmente capire di più sulle metodologie di calcolo per l’impatto ambientale, in campo ICT.

Vote: 
No votes yet

I servizi ICTFOOTPRINT.eu sono totalmente gratuiti.

 

Vote: 
No votes yet

L’Europa è il target principale di ICTFOOTPRINT.eu, tuttavia i nostri servizi sono rilevanti per qualsiasi altro paese.

Vote: 
No votes yet

Puoi rimanere aggiornato sottoscrivendoti alla nostra newsletter, seguici su Twitter o connettiti con alla nostra community su LinkedIn.

Vote: 
No votes yet

Il progetto ICTFOOTPRINT.eu ha una durata di 36 mesi, partendo da febbraio 2016 e terminando nel gennaio 2019. Anche a progetto terminato, gli utenti continueranno a poter accedere ai servizi offerti dalla piattaforma web, come il self-assessment tool, il marketplace e continuare ad ottenere tutte le informazioni sulle metodologie.

Vote: 
No votes yet

Il vantaggio principale è quello di ottenere supporto per la propria azienda, ente o associazione per aumentare l’efficienza in termini di energetica ed emissioni e fornire strumenti utili per il calcolo dell’impatto ambientale della propria azienda in modo facile e veloce, così da diminuirlo e aumentare la competitività della propria azienda.

Vote: 
No votes yet

Registrarsi a ICTFOOTPRINT.eu è veramente facile. Vai sulla homepage www.ictfootprint.eu e cliccare sul tasto “REGISTER”, in alto a destra della pagina. Completa poi il form di richiesta con le tue informazioni e clicca su “CREATE NEW ACCOUNT”. Riceverai nella tua mailbox in breve tempo la email di conferma di avvenuta registrazione.

Vote: 
No votes yet

Dopo aver effettuato la procedura di registrazione sulla piattaforma web, riceverai una email di conferma.

Vote: 
No votes yet

Per prima cosa, controlla la cartella Spam nella tua mailbox. Se non trovi la mail di registrazione, manda una mail a contact@ictfootprint.eu con la tua problematica.

Vote: 
No votes yet

Puoi eliminare il tuo profilo facendo il log-in al sito ed andare alla pagina “YOUR PROFILE”. Clicca poi su “EDIT” e poi su “CANCEL ACCOUNT”, in fondo alla pagina.

Vote: 
No votes yet

Iscrivendoti alla newsletter riceverai tutte le informazioni aggiornate su metodologie e nuovi strumenti per la misurazione ed il controllo dell’efficienza energetica nel campo ICT. La newsletter è inoltre il modo migliore per scoprire i nuovi servizi offerti da ICTFOOTPRINT.eu che possono aiutare la tua azienda a ridurre il proprio impatto e a diventare più competitiva.

 

Vote: 
No votes yet

Basta andare sulla homepage www.ictfootprint.eu ed inserire la propria email nel box in fondo alla pagina sottostante “Subscribe and Stay Updated”

Oppure, scrivici una mail a contact@ictfootprint.eu e chiedici di aggiungerti alla mailing list di ICTFOOTPRINT.eu.

 

 

 

Vote: 
No votes yet

Per disiscriverti alla newsletter devi essere registrato al sito. Fai quindi semplicemente il log-in al tuo account, vai sulla pagina del tuo profilo e clicca sulla sezione “Newsletters”. Seleziona poi “manage subscription” e deselezione la sottoscrizione alla newsletter.

Vote: 
No votes yet

ICTFOOTPRINT.eu non prevede alcun trattamento di dati personali degli utenti che non sia limitato ai fini del proprio database di contatti.

Per la creazione di questo database non saranno utilizzati dati sensibili degli utenti, dato che il suddetto database sarà costruito con informazioni pubbliche. ICTFOOTPRINT.eu richiederà sempre l’autorizzazione e userà i dati necessari solamente dopo aver ottenuto un consenso scritto.

ICTFOOTPRINT.eu rispetta la legge EU in riferimento al trattamento dei dati personali, archivio, distruzione e conferma, che saranno unicamente utilizzati per motivi di ampliamento del database.

 

Vote: 
No votes yet

ICTFOOTPRINT.eu utilizza Cookies per fornire all’utente finale una esperienza di navigazione personalizzata. Cookies sono file di piccola dimensione che vengono scaricati sul tuo computer (o su qualsiasi terminale utilizzato per navigare sul sito). I Cookies permettono una navigazione più personale memorizzando alcuni parametri che l’utente sceglie durante la sua visita. I Cookies non danneggiano in alcun modo il computer. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.allaboutcookies.org.

 

Vote: 
No votes yet

Per tutte le informazioni sui Termini & Condizioni, visitare la pagina Disclaimer Terms of Use

Vote: 
No votes yet

Per tutte le informazioni sulla privacy policy di ICTFOOTPRINT.eu, visita la pagina Privacy Policy

Vote: 
No votes yet

Il concetto di “impronta” (‘footprint’ nel termine inglese) è relativamente recente e a causa di opinioni divergenti su cosa si riferisce questo termine, può essere un argomento difficile per i non esperti del settore. I termini come “impatto ambientale”, “impronta ambientale”, “impatto energetico” e così via sono spesso usati senza una relativa spiegazione del loro significato. Le metodologie per il calcolo delle “impronte” si riferiscono alla famiglia dei metodi per il calcolo dell’impatto ambientale, basati sul cosiddetto “Life Cycle Thinking” (LCT) e sul relativo “Life Cycle Assessment” (LCA) – tradotto in poche parole “valutazione del ciclo di vita”

L’impatto ambientale, a differenza della sola analisi delle emissioni di anidride carbonica o dell’impatto energetico, è una misura multi-indicatore dell’impatto di prodotti / servizi / organizzazioni (vedere le definizioni fornite nelle seguenti sezioni).

L’indicatore dell’impatto ambientale /di anidride carbonica/energetico può essere applicato a:

  • Prodotti e servizi (Product Environmental Footprint - PEF, Product Carbon Footprint - PCF),
  • Organizzazioni (Organisation Environmental Footprint - OEF)
  • Regioni o Paesi

Link utili:

Vote: 
No votes yet

La Life Cycle Assessment (LCA), letteralmente “valutazione del ciclo di vita”, considera l'intero ciclo di vita di un sistema di prodotto, dall'estrazione e l'acquisizione delle materie prime, alla produzione e produzione di energia e materiale, fino all’utilizzo e alla fine del ciclo di vita delle operazioni, con lo smaltimento dei rifiuti.

Grazie a questa prospettiva, si risolve il problema della valutazione delle varie fasi del ciclo di vita e dei singoli processi (fonte: ISO 14040). Un approccio simile è intrapreso per il LCA di organizzazioni o progetti.

 

 

 

Vote: 
No votes yet

Quando si parla di impronta ambientale si intende la valutazione dei potenziali impatti ambientali di un prodotto, di una organizzazione o di un territorio, all'interno di uno specifico confine spaziale e temporale. Questa viene calcolata nella maggior parte delle metodologie che utilizzano un approccio “Life Cycle Analysis” (ciclo di vita). Le tipologie d’impatto ambientale comprendono l’impronta di carbonio o l’impronta energetica, così come:

  • L’esaurimento delle risorse minerali/fossili
  • Il consumo d’acqua
  • La riduzione dell'ozono
  • L'eutrofizzazione
  • L'acidificazione
  • Etc.
Vote: 
No votes yet

Le emissioni di anidride carbonica (quello che in inglese viene chiamato “Carbon Footprint” e da noi tradotto semplicemente con “impronta”) è la misura che calcola il totale delle potenziali emissioni GHG (“greenhouse gases”), ovvero i gas ad effetto serra, causati da un’organizzazione o sprigionati dalla produzione di un prodotto. Il calcolo prende in considerazione tutte le fonti rilevanti in riferimento a limiti specificatamente spaziali o temporali (fonte: Protocollo GHG).

Questo calcolo viene effettuato anche come “biossido di carbonio equivalente” (CO2e).

Vote: 
No votes yet

Proprio come un’impronta (impatto) di anidride carbonica, l’impatto energetico è la misura dell’impatto sull’ambiente scaturito dal consumo di energia. Quindi un’”impronta” energetica è la valutazione del consumo energetico connesso ad uno specifico prodotto, un’organizzazione o un territorio, all'interno di uno specifico confine spaziale e temporale. Questo calcolo viene effettuato nella maggior parte delle metodologie dal punto di vista del ciclo di vita (LCA).

Solitamente, si possono distinguere diversi tipi di fonti di energia in base alla fonte di energia e alla sua rinnovabilità, ad esempio: fonti non rinnovabili di energia (fossile, nucleare), fonti di energia rinnovabili (solare, eolica, geotermica, acqua). Esistono diverse definizioni degli indicatori utilizzati per quantificare l’impronta (o impatto) energetica. Alcuni di loro considerano tutti i tipi di energia.

Vote: 
No votes yet

La radiazione solare viene riemessa dalla superficie terrestre sotto forma di radiazione infrarossa, che viene essa stessa assorbita parzialmente da varie chimiche nell'atmosfera: questo è chiamato "effetto serra". La quantità di radiazione determina la temperatura media del pianeta e la presenza di gas ad effetto serra permette che la temperatura sia compatibile con la vita sulla terra (senza questo, la temperatura sarebbe di circa -15 ° C).

Tuttavia, le attività umane producono gas a effetto serra di lunga vita (GHG), come il biossido di carbonio (CO2), metano (CH4), protossido di azoto (N2O) e idrocarburi alogenati (un gruppo di gas che comprende fluoro, cloro o bromo), con un conseguente maggiore impatto radioattivo che causa un aumento dell'effetto serra.

In collaborazione con le forze naturali, contribuisce ai cambiamenti climatici globali: l'aumento delle temperature sulla superficie della Terra e degli oceani, cambiamenti nelle precipitazioni, l'aumento del livello del mare ... L'influenza dei gas serra sui cambiamenti del sistema climatico della Terra varia a seconda delle proprietà radiative di questi gas e la loro vita in atmosfera.

Vote: 
No votes yet

I gas ad effetto serra (GHG, ovvero Greenhouse Gases) "intrappolano" il calore nell'atmosfera. L'effetto maggiore dei gas ad effetto serra, quello responsabile del cambiamento climatico, è causato dall'attività dell'uomo che emettono GHGs nell'atmosfera, come ad esempio: anidride carbonica (CO2), metano (CH4), protossido di azoto (N2O), idrofluorocarburi (HFCs), perfluorocarburi (PFC) e l'esafluoruro di zolfo (SF6). Da sottolineare che il vapore acqueo, anche se è responsabile maggiore all'effetto serra naturale, non è direttamente influenzata dalle attività umane e quindi non è incluso. (Fonte: Protocollo di Kyoto)

Vote: 
Average: 2.3 (3 votes)

Una metodologia offre supporto teorico per capire quale metodo o " pratiche migliori " possono essere applicate per uno specifico bisogno, e indicano come attuare il metodo per valutare l'impatto ambientale (come l’impatto energetico o di anidride carbonica) relativo a uno specifico prodotto o organizzazione.

Le metodologie possono essere utilizzate per il monitoraggio, la valutazione e l'analisi di molti aspetti possibili di un’attività, al fine di aiutare aziende, organizzazioni ed enti pubblici a diventare più di efficienti in termini di emissioni e impatto energetico e, di conseguenza, in termini di costi. Nel settore ICT, ci sono diverse metodologie che mirano a valutare l’impatto di anidride carbonica e l’efficienza energetica di prodotti ICT, servizi e/o organizzazioni.

Vai alla Mappa delle Metodologie per saperne di più.

Vote: 
No votes yet

ICTFOOTPRINT.eu fornirà informazioni sulle metodologie, specifiche per il settore ICT, relative all’impatto ambientale, con particolare attenzione alle emissioni di anidride carbonica e l’impatto energetico. Altri metodi possono essere applicati per calcolare indicatori, ad esempio in termini di consumo energetico.

Vai alla Mappa delle Metodologie per saperne di più su di loro.

Vote: 
No votes yet

Con una efficiente strategia ambientale, le emissioni globali possono essere ridotte fino al 15% entro il 2020. Con un'economia sostenibile, è possibile migliorare l’efficienza energetica della vostra azienda, portando di conseguenza a risparmi in termini di costi e concorrenza. Inoltre, il miglioramento dell'immagine del brand è uno dei principali vantaggi di una strategia di efficienza ambientale (nel 2014, 81% delle aziende intervistate in Europa ha identificato il "miglioramento dell'immagine" il beneficio principale, seguito dall’ "aumento della motivazione dei dipendenti "e dalla "maggiore capacità di sviluppare nuovi progetti" Fonte: IDP e Pôle eco-concezione (2014) la profitabilité de l'concezione ecologica - une analizzare économique).

Vote: 
No votes yet

ICTFOOTPRINT.eu guiderà le piccole e medie imprese che fanno un utilizzo intensivo delle tecnologie ICT, aiutandole ad attuare azioni che diminuiscano l’impatto ambientale e a districarsi nelle complesse procedure giuridiche e amministrative correlate.

ICTFOOTPRINT.eu aiuta le aziende offrendo i seguenti servizi:

  • Orientamento e offerta di strumenti per calcolare l'impatto energetico e ambientale degli strumenti ICT, utilizzando standard e metodologie.
  • Informazioni sulle certificazioni, best practices e suggerimenti sulla personalizzare del core business.
  • Supporto completo attraverso la pagina helpdesk.
  • Documenti pubblicamente consultabili su metodologie e best practices, in modo da sensibilizzazione sui benefici derivanti dall'adozione di misure per riduzione dell’impatto ambientale ed energetico.
  • L'accesso a ICTFOOTPRINT.eu Online Marketplace, dove gli utenti possono accedere a un database di offerte di servizi ICT sostenibili.
  • La possibilità di pubblicare best practices
Vote: 
No votes yet

Attraverso ICTFOOTPRINT.eu Online marketplace, gli ICT Service Providers saranno in grado di promuovere tutte le loro soluzioni sostenibili (prodotti e servizi) alle PMI disposte ad adottare prodotti e servizi a basso impatto ambientale ed energetico.

 

Vote: 
No votes yet

ICTFOOTPRINT.eu fornirà supporto su prodotti, servizi e aziende che mirano a migliorare l'efficienza energetica e diminuire i livelli di impatto ambientale nel settore ICT.

 

Vote: 
No votes yet

ICTFOOTPRINT.eu aiuta le amministrazioni pubbliche nella definizione, attuazione e valutazione delle politiche pubbliche all'interno della strategia di sviluppo sostenibile, al fine di ridurre l'impatto diretto del settore ICT sulla loro comunità. Con ICTFOOTPRINT.eu, la Pubblica Amministrazione è in grado di:

  • Avere una vetrina diretta su procedure di appalto e politiche sostenibili.
  • Scoprire storie di successo di città che stanno migliorando l'efficienza energetica nel settore ICT
  • Contribuire alla redazionoe del Policy Action Plan Strategy Report, il piano d'azione politica strategica che forma le politiche future.
  • Fornire un feedback sull'attuazione e implementazione del quadro delle metodologie ICT.
  • Accedere a tutte le informazioni sui vantaggi competitivi per le imprese locali e l'industria, avendo a disposizione incentivi per le iniziative consapevoli sostenibili, e utilizzando la piattaforma ICTFOOTPRINT.eu per le procedure di appalto.
  • Fornire sgravi fiscali per gli utenti certificati da ICTFOOTPRINT.eu, come indicazione della misura del loro emissioni di anidride carbonica all’interno del quadro delle metodologie ICT.
  • Evitare la proliferazione di differenti certificazioni ambientali e sistemi di comunicazione.

 

Vote: 
No votes yet

ICTFOOTPRINT.eu è fortemente legata alle organizzazioni per lo sviluppo di standard (SDOs) coinvolti nello sviluppo di metodologie per l’efficienza energetica e ambientale specifica del settore ICT (tra cui Life Cycle Assessment). ICTFOOTPRINT.eu aiuta le SDOs, fornendo opportunità di:

1. Pubblicare metodologie sulla piattaforma web e monitorare lo sviluppo ICTFOOTPRINT.eu.

2. Contribuire al Policy Action Plan Strategy Report di ICTFOOTPRINT.eu.

3. Ricevere un feedback pratico sull’elaborazione e applicazione di standard e metriche diverse.

4. Allineare le diverse metodologie, con conseguente semplificazione dell’intero sistema.

5. Avere accesso a un piano d'azione globale con raccomandazioni derivanti da esperienza reale.

 

Vote: 
No votes yet

Lo strumento di autovalutazione di ICTFOOTPRINT.eu sarà presto disponibile. Puoi essere il primo a scoprire tutti gli aggiornamenti, iscrivendoti alla nostra newsletter.

 

Vote: 
No votes yet

Ci saranno diversi servizi "autovalutazione". Per una "valutazione di base" del vostro impatto ambientale tramite lo strumento di autovalutazione ICTFOOTPRINT.eu, è necessario fornire un profilo dell'organizzazione. Questo include informazioni sulle attività, le procedure e le attrezzature / servizi acquistati. Per un’auto-valutazione più dettagliata e completa, è necessario effettuare una mappatura dei processi digitali della vostra organizzazione.

Vote: 
No votes yet

Lo strumento di autovalutazione di ICTFOOTPRINT.eu calcolerà le emissioni di carbonio sulla base delle informazioni fornite dall’azienda o dall’organizzazione e dai parametri provenienti da metodologie e metriche selezionate.

 

Vote: 
No votes yet

Il marketplace di ICTFOOTPRINT.eu è un punto di incontro on-line che riunirà il lato della domanda (PMI disposti ad adottare soluzioni con un basso impatto ambientale) e il lato dell'offerta (fornitori di soluzioni sostenibili). Il marketplace stabilirà condizioni di parità per entrambi e contribuirà ad accelerare l'adozione di soluzioni ICT ad alta efficienza energetica.

 

Vote: 
No votes yet

Se sei un acquirente, interessato a soluzioni a basso impatto ambientale, basta che tu vada sul Marketplace e faccia clic "REGISTER AS A BUYER". Poi completa le informazioni richieste e fai clic su "Submit". Al termine della procedura riceverai una mail di conferma.

Per partecipare al Marketplace di ICTFOOTPRINT.eu come venditore, cioè come fornire di prodotti e servizi a basso impatto energetico e ambientale, clicca su "REGISTER AS A SELLER" nella pagina del marketplace, poi compila il modulo disponibile e fai clic su " Submit ". Al termine della procedura riceverai una mail di conferma.

 

Vote: 
No votes yet

Il mercato offre informazioni su prodotti e servizi sostenibili da diversi offerenti. Questi sono 6 categorie: hardware, software, connettività, gestione dei dati, Consulenza, Certificazioni e altri servizi.

 

Vote: 
No votes yet

Per saperne di più sui fornitori sostenibili presenti nel marketplace di ICTFOOTPRINT.eu, è sufficiente fare clic sul nome o sul logo del Solution Provider specifico, oppure vedere sulla pagina del prodotto / servizio.

Vote: 
No votes yet

Il marketplace di ICTFOOTPRINT.eu dispone di 6 tipi di soluzioni sostenibili: hardware, software, connettività, gestione dei dati, Consulenza, Certificazioni e altri servizi. In ogni categoria si possono trovare tutti i prodotti e servizi che vi aiuteranno a migliorare l'efficienza energetica e ridurre le emissioni di anidride carbonica.

 

Vote: 
No votes yet

È possibile promuovere i vostri prodotti e servizi sul marketplace di ICTFOOTPRINT.eu. Per fare questo è necessario registrarsi come venditore e scegliere a quale tra le nostre 6 categorie appartiene il vostro prodotto o servizio. Le categorie sono le seguenti: hardware, software, connettività, gestione dei dati, Consulenza, Certificazioni e Altri servizi.

 

Vote: 
No votes yet

Puoi ottenere supporto completo tramite l’help desk oppure inviare una mail a contact@ictfootprint.eu

 

Vote: 
No votes yet

L’helpdesk è la pagina di supporto completo di ICTFOOTPRINT.eu, dedicato a sostenere le PMI interessate ad adottare metodologie per la riduzione dell’impatto ambientale del loro settore ICT, cui però manca l’esperienza necessaria per iniziare il processo. Gli utenti possono ricevere supporto dedicato per l'adozione delle migliori pratiche in materia di riduzione dell’impatto ambientale ed energetico del settore ICT e assistenza sui servizi di ICTFOOTPRINT.eu, come ad esempio lo strumento di autovalutazione (attualmente in fase di preparazione) ed il marketplace.

Vote: 
No votes yet

Per ottenere assistenza dall’helpdesk di ICTFOOTPRINT.eu, basta fare il log in ed accedere al servizio direttamente dal proprio oppure visitare la pagina Help Desk e aggiungere il vostro nome ed e-mail nella finestra della chat che appare automaticamente.

Vote: 
No votes yet

L'helpdesk di ICTFOOTPRINT.eu fornirà il supporto in 5 lingue: inglese, francese, italiano, tedesco e spagnolo, permettendone l’utilizzo da parte di quasi il 60% delle PMI Europee nel settore ICT.

Vote: 
No votes yet

Per selezionare una delle 5 lingue disponibili sull’helpdesk, basta selezionare la "bandiera" del paese / lingua.

Vote: 
No votes yet

european commission© 2018 ICTFOOTPRINT.eu – ICTFOOTPRINT.eu has received funding from the European Commission’s Horizon 2020 research and innovation programme under the Grant Agreement no 690911. The content of this website does not represent the opinion of the European Commission, and the European Commission is not responsible for any use that might be made of such content.
Privacy Policy | Disclaimer Terms of use